IL TULIPANO NERO

LA SCHEDA DELL'ANIME

# TITOLO ITALIANO: "Il Tulipano nero"

# TITOLO ORIGINALE: "La Seine no hoshi"

# PRODUZIONE: Kaneko Mitsuru/Unimax, 1975

# TRASMESSO IN ITALIA: Italia 1, dall'aprile 1984

# NUMERO EPISODI: 39

# SOGGETTO:Mitsuru Kaneko

# REGIA:Yoshiyuki Tomino e Masaki Osumi

# DESIGNE:Akio Sugino


LA STORIA

La serie comincia con un paesaggio di campagna, che trasmette tanta pace e bellezza, una carrozza con una bella fioraia (Simone Loraine) trainata da un asino. Simone trasporta fiori per la città, tutti la salutano, tutti sono felici. Per chi è a conoscenza della storia della rivoluzione francese questa scena causa tristezza e anche disagio, per quello che deve venire. Simone vende fiori, si reca tutti i giorni a occuparsi di una vecchia signora. Vive con una famiglia di fiorai che l’ha adottata, e c’è Mirand un suo caro amico sempre con lei. Le scene si susseguono tranquille, con momenti di picco quando interviene la gendarmeria molto severa, esige tasse sempre piu alte e inoltre tratta duramente ladri, stranieri, ma soprattutto chi non può pagare tasse in quanto povero. Per fortuna a difesa di questa gente c’è il Tulipano Nero, un Uomo mascherato che gira rivendicando giustizia e libertà, uguaglianza, talvolta rubando alle ville dei ricchi. Simone sembra affascinata dal Tulipano Nero che le salva il suo amico Mirand dal perfido comandante Jeroul. Mirand non sopporta le ingiustizie e da sempre agisce come un rivoluzionario, Simone non è d’accordo con lui, in quanto spera che i problemi vengano risolti con dialogo, attesa, pazienza. La serie cambia nel punto in cui Mirand viene considerato “rivoluzionario” e catturato dalla Guardia Francese. Simone non sopporta il suo (amato?) amico in quelle condiizioni e decide di fare qualcosa di suo per liberarlo, ma sembra troppo pericoloso. Per questo il conte De Vaudrel avendo sentito il cognome della ragazza la invita nella sua residenza per portare fiori, tutti i giorni, ma il reale motivo è che vuole educarla come nobildonna e insegnarle la scherma in quanto giungono tempi duri. Infatti De Vaudrel conosce il segreto di Simone, che in realtà è la sorellastra della Regina Maria Antonietta, in quanto L'imperatore d'Austria, padre di Maria Antonietta, si innamorò di una cantante lirica e dal loro amore nacque Simone, ma poichè lui era con Maria Teresa d'Austria, nessuno doveva venire a conoscenza della storia, pertanto affidò la piccola ai Loraine tramite De Vaudrel……. A Parigi le cose degenerano e la nobiltà è sempre piu crudele. Un giorno I Loraine dopo giorni difficili si vedono commissionare tante rose per una nobile che vuole sfoggiare un lussuoso vestito per essere piu bella della Regina. Ma la Regina non vuole essere da meno e fa commissionare dagli stessi Loraine altre rose anche per lei, ma NERE……. I loraine riescono nell’impresa e guadagnano un bel gruzzoletto, ma mentre tornano tutti a casa contenti, sotto gli occhi di Simone, sicari della nobildonna uccidono padre e madre che prima di morire confessano a Simone la sua origine nobile……… Qui Simone cambia atteggiamento, viene adottata dai De Vaudrel (Robert, figlio del conte e Tulipano Nero, sembra molto interessato a lei) e si fa prendere lezioni di scherma ancora piu intensamente. Diventerà LA STELLA DELLA SENNA per vendicarsi delle ingiustizie che il popolo francese deve sopportare ai danni dei Nobili.

IL FINALE

La serie, giunge al culmine con la rivoluzione……..Mirand che era andato negli Stati Uniti per sfuggire alla cattura torna, ormai dottore in Legge, e si aggrega all’assemblea nazionale in rappresentanza del popolo, ma incontra molte resistenze da parte dei nobili in generale ma anche un paio di errori di valutazione della Regina e del Re, lo fanno imprigionare alla Bastiglia. Questo gesto nei confronti dei rappresentanti del Popolo costò caro ai reali che nel 14 luglio 1789 il popolo inferocito assaltò la Bastiglia e ottenne la sua prima vittoria. Nel Frattempo Robert De Vaudrel fa conoscere la Regina a Simone, in quanto sua sorellastra, Simone aveva sempre odiato i nobili……e quindi le crolla tutto……sconvolta però non c’è molto tempo, giusto per riabbracciare la sorella devono fuggire dalla Francia con i figli della Regina. Perché I reali saranno presto giustiziati.

piccola nota 1) Nella sigla si nota la data della rivoluzione Francese, 4 luglio che è sbagliato in quanto tale data è quella della “dichiarazione di indipendenza Americana”, mentre la rivoluzione è sfociata nel 14 luglio con la presa della Bastiglia.
2) Il personaggio di Simone assomiglia molto a Rosalie di Lady Oscar, mentre il tulipano nero appare in veste analoga ma con nome differente anche in Lady Oscar il quale causa la ferita all’occhio di Andrè……


TITOLI DEGLI EPISODI

1. Una Rosa Per Simone

2. Un incontro importante

3. Il segreto del conte

4. Rose nere per la regina

5. La spada della giustizia

6. Un priogioniero da liberare

7. Agguato mortale

8. L'ultima corsa

9. Due amiche per la pelle

10. Il complotto di Claujere (?Il complotto di Clauyere)

11. Il covo dei briganti

12. Tragico rogo

13. La sorpresa di mezzanotte

14. Il traditore

15. Una mongolfiera a Parigi

16. Il falso arcivescovo

17. Il segreto di Montesqieu (?Il segreto di Montesquieu)

18. Il ritorno del Tulipano Nero

19. La spadaccina e il pianista

20. Il concerto

21. Viaggio oltre confine

22. Disertore per amore

23. La morte arriva danzando

24. La maschera caduta

25. Il fiore della fortuna

26. Il mandante

27. La barba posticcia

28. Vento di rivolta

29. La lotta per la libertà

30. L'insurrezione

31. L'ostaggio

32. Intrighi a palazzo

33. Ricordi d'infanzia (?I Ricordi d'infanzia)

34. Legame di sangue

35. La marcia su Versailles

36. La vittoria del popolo

37. Verso la libertà

38. Amore e orgoglio

39. Una famiglia per Simone


LA SIGLA


Sigla: I RAGAZZI DELLA SENNA
Interprete: Cristina D'Avena
Testo: Alessandra Valeri Manera
Musica: Augusto Martelli
Etichetta: Five - Data di stampa: 1983
Spade lucenti, cavalli al galoppo
carri stridenti, qua e là qualche schioppo
lungo la Senna c'è ormai chi combatte
il Re tentenna ma la gente si batte
Colpi di qua, colpi di là, cos'accadrà? cos'accadrà?
colpi di qua, colpi di là, cos'accadrà? cos'accadrà?
Alla Bastiglia la gran folla si scaglia
è la vigilia di una nuova battaglia
lungo la Senna si arrende il bastione,
il Re tentenna, c'è la rivoluzione
Colpi di qua, colpi di là, cos'accadrà? cos'accadrà?
colpi di qua, colpi di là, cos'accadrà? cos'accadrà?
Spade lucenti, cavalli al galoppo
carri stridenti, qua e là qualche schioppo
lungo la Senna c'è ormai chi combatte
il Re tentenna ma la gente si batte
Colpi di qua, colpi di là, cos'accadrà? cos'accadrà?
colpi di qua, colpi di là, cos'accadrà? cos'accadrà?
Alla Bastiglia la gran folla si scaglia
è la vigilia di una nuova battaglia
lungo la Senna si arrende il bastione,
il Re tentenna, c'è la rivoluzione
Colpi di qua, colpi di là, cos'accadrà? cos'accadrà?
colpi di qua, colpi di là, cos'accadrà? cos'accadrà?

LA SERIE IN DVD

In Italia la serie é stata distribuita dalla Yamato Video;in un primo momento in edicola per la DeAgostini in uscite singole,ed in un secondo tempo in due cofanetti

seguite la discussione sul FORUM