LE AVVENTURE DI HUCKLEBERRY FINN

LA SCHEDA DELL'ANIME

# TITOLO ITALIANO: "Le avventure di Huckleberry Finn"

# TITOLO ORIGINALE: "Huckleberry no boken"

# PRODUZIONE: Group Tack/Nippon Herald/Fuji TV,1976

# REGIA: Hiroyoshi Mitsunobu

# SCENEGGIATURA: Mamoru Sasaki

# TRASMESSO IN ITALIA: Rai Uno nel 1980

# NUMERO EPISODI: 26


LA STORIA

L'anime é tratto da un romanzo di Mark Twain"Le avventure di Huckleberry Finn";la storia è ambientata negli stati dell'America sudista della prima metà del 1800, prima della guerra di secessione, quando gli africani venivano strappati dalla loro terra, importati in America e fatti schiavi nelle colonie. Huck è un ragazzino di circa dieci anni, che fugge dalle continue percosse del padre alcolizzato, vivendo per qualche tempo dentro una botte fintanto che una vedova, la signora Douglas, lo adotta e insieme alla zitella Miss Watson si prende cura della sua educazione. Ma Huck rimpiange la vita libera di prima e intraprende un viaggio su di una zattera in compagnia dello schiavo Jim, evaso dalla sua colonia, pertanto ricercato dai cacciatori di taglie. Lungo il fiume Mississippi, i due saranno protagonisti di mille avventure, talvolta dai risvolti molto tristi, che metteranno in luce lo strato sociale e culturale dell'America di quegli anni, fatto di problemi razziali, divisioni di classe, contraddizioni e ipocrisie che culmineranno con la guerra di secessione del 1861. Visto che la scomparsa di Huck dal villaggio è coincisa con la fuga di Jim, si vocifera che lo schiavo abbia rapito il ragazzo; in realtà i due hanno intrapreso un viaggio comune verso la libertà. Insieme a loro vi è Lily, un piccolo scoiattolo che risulterà utilissimo nel corso delle loro avventure. Inizialmente Jim cerca di far capire ad Huck che è meglio separasi, dal momento che il colore della loro pelle è diverso. Nonostante Huck lo rimproveri, Jim se ne va, ma ben presto viene avvertito dallo scoiattolo Lily che un grosso pesce ha abboccato all'amo, Jim è in difficoltà e il pesce viene pescato grazie all'aiuto di Huck. I due capiscono che soltanto unendo le loro forze potranno superare le varie difficoltà, pertanto si cibano del delizioso pranzetto, dal momento che erano a digiuno da diversi giorni. Dal momento che Jim è sospettato per il suo rapimento, Huck decide di tornare al villaggio, per sentire cosa dice la gente circa la loro scomparsa, pertanto si traveste da ragazza, con un cappello largo e una gonna e una sera si reca a casa di una signora spacciandosi per una certa Cecilia Williams, assumendo una voce e un'atteggiamento femminile. La donna racconta della scomparsa di Huck e che su Jim c'è una taglia di 300 dollari, che saranno dati a chi riuscirà a catturalo e a riportarlo al suo "proprietario". Huck rimane scandalizzato da quelle parole e uscito in tutta fretta da quella casa, si reca da Jim per avvertirlo. Jim decide di dirigersi verso l'Illinois e Huck lo segue, ma ben presto Jim viene catturato dai suoi inseguitori. Huck, con uno stratagemma, riesce a liberare Jim all'interno di una capanna, mentendo ai rapitori e vengono ospitati nella casa di un reverendo. I cacciatori di taglie capiscono che il reverendo nasconde il fuggiasco pertanto, si recano nella sua casa, ma qui trovano Huck disteso nel letto, che si finge malato di vaiolo (malattia contagiosissima per quei tempi) e i due scappano di gran carriera. Qualche giorno dopo, il reverendo e la sua famiglia fingono un corteo funebre che si dirige verso il cimitero, ma nella bara ci sono nascosti Huck e Jim, che quando si trovano lontani da occhi indiscreti, ringraziano i loro amici e riprendono il loro viaggio lungo il fiume Mississippi. Nel corso delle avventure un battello investe la zattera e Jim si ferisce gravemente. I due ragazzi si perdono di vista e mentre Huck va in cerca di aiuto viene accolto dalla famiglia Grangeford che dopo un'iniziale diffidenza scambiandolo per un membro della famiglia rivale Jefferson, accoglie Huck con tanta benevolenza. Grazie alla sua simpatia, Huck gode di mille comodità e privilegi, ma si sente in colpa per la sofferenza del suo amico Jim che, dopo essere stato nuovamente catturato, viene tenuto incatenato in un capanno. Huck assiste all'amore contrastato fra la bella Sophie, la figlia del signor Grengeford e George, il figlio del signor Jefferson, che per via dei contrasti fra le due famiglie rivali, sono costretti a vedersi in incognito. Huck sarà testimone e protagonista di come l'amore fra i due ragazzi, riuscirà ad appianare anche i difficili contrasti familiari. .

IL FINALE

Jim, dopo essere stato catturato, viene portato in tribunale dove un giudice avrebbe dovuto decidere sulla sua sorte facendolo riconsegnare al leggittimo proprietario, la signorina Watson. Ma il giudice appena vede Jim lo riconosce e gli dà la notizia che la sua padrona l'ha affrancato rendendolo un uomo libero. Così i due ragazzi si abbracciano promettondosi di riprendere le loro avventure. Ma sul battello, in attesa di riprendere il viaggio insieme verso l'Illinois, il giudice dice ad Huck che deve tornare a casa dove lo aspetta la signora Douglas e riprendere la scuola. A malincuore i due giovani amici si separano e Huck ritorna al villaggio dove lo aspettano l'amorevole signora Douglas e i suoi vecchi amici che gli corrono incontro festanti e gli chiedono di raccontargli le sue incredibili avventure sul Mississipi. Ma il pensiero di Huck è sempre rivolto al suo più grande amico Jim, promettendogli dal profondo del cuore che si rincontreranno presto!!
Curiosità:questa serie in Giappone è stata realizzata PRIMA di quella dedicata a Tom Sawyer da un’altra casa di produzione (si tratta di ’Tom Story’), per questo i personaggi sono disegnati in modo diverso e le animazioni sono meno curate.

TITOLI DEGLI EPISODI

01. Nella grotta dei pirati

02. Il ritorno del padre

03. La capanna nella foresta

04. Viva la libertà

05. Il temporale

06. Amici

07. Il relitto

08. Dov’è Jim?

09. I cacciatori di taglie

10. Benvenuto in casa Grangeford

11. La contesa

12. La pace è lontana

13. Vince l’amore

14. Al lavoro!

15. Non stuzzicare un pel di carota

16. La ricerca di Susie

17. Albert e il bufalo

18. Storie di fantasmi

19. Catturato di nuovo

20. Buoni Samaritani

21. Il re e il duca

22. Due gentiluomini inglesi

23. I veri zii

24. Hanno venduto Jim

25. Di nuovo in fuga

26. Libertà


LA SIGLA


Sigla: HUCK E JIM
Interpreti: Louisiana Group
Testo: Luigi Albertelli
Musica & Arrangiamento: Vince Tempera
Etichetta: Cetra - Data di stampa: 1980

Hey Huck & Jim nel cuore caldo del profondo Sud

Hey Huck & Jim in barca vanno sul Mississipi
è bianco Huck e nero è Jim ma amici per la pelle fanno tutto a metà
mille avventure contro i caimani nelle paludi tropicali
Sabbie mobili che sbarrano la via

Hey Huck & Jim nel cuore caldo del profondo Sud
Mentre il cotone spunterà mortali lotte i galli fanno già
e i piantatori fanno i predoni dove cacciavano i Moicani
lo show-boat con la sua orchestra fa allegria

Hey Huck & Jim a chi li chiama dicono di si
dove la legge il più forte la fa
aiutano chi soffre e chi denaro non ha
Son con gli schiavi stan contro i bari
non stanno mai fermi con le mani
senza mai pensare a quello che accadrà

Hey Huck & Jim vanno remando sul Mississipi
è bianco Huck e nero è Jim ma amici per la pelle fanno tutto a metà
mille avventure contro i caimani nelle paludi tropicali
Sabbie mobili che sbarrano la via

Hey Huck & Jim

Hey Huck & Jim


LA SERIE IN DVD

In Italia ed in Giappone la serie non è mai stata distribuita in DVD

seguite la discussione sul FORUM