LA SPADA DI KING ARTHUR

LA SCHEDA DELL'ANIME

# TITOLO ITALIANO:"La spada di King Arthur" / "Re Artù, King Arthur"

# TITOLO ORIGINALE:Mikuriya Satoru

# PRODUZIONE:Toei Animation, 1979

# TRASMESSO IN ITALIA:Italia 1, dal 1981

# NUMERO EPISODI:30+22

# REGIA:Masayuki Akeehi


LA STORIA

Masayuki Akeehi dirige in animazione le notissime gesta di Artu' Pendragon, il re celtico che ha riunito sotto la sua saggia guida gli innumerevoli regni inglesi semptre in rivalita' fra loro, la storia del cartoon varia pero' e non poco dalla leggenda originale: Artu',figlio di re Uther e della regina Ingraine, viene affidato alle cure di un vassallo in seguito alla prematura morte di entrambi i genitori, per salvarlo dai numerosi nemici del padre.passano gli anni , e Artu' e' ormai un uomo quandoviene bandito un editto in tutto il regno: chi riuscira' a estrarre la sacra spada Excalibur dalla roccia in cui e' conficcata,diverra' il futuro e legittimo re d'inghilterra. Artu ,fra lo scherno del pubblico, tenta la prova, e con grande stupore di tutti ,compreso egli stesso, riesce li dove tutti avevano fallito, la sacra Excalibur magicamente viene estratta. cosicche', a quel punto, il vassallo rivela a tutti ,la verita' sui nobili natali del giovane, mostrandoalla folla incuriosita il tatuaggio imperiale impresso sulla spalla msegno di riconoscimento dei principi dal sangue reale. al nuovo re presto si affianca un manipolo di temerari coraggiosi: Parsifal, Tristano cavaliere dell'arpa, Fiene Gurrett, insieme affronteranno innumerevoli pericoli,a loro si aggiungerà Ginevra che Artù dichiarerà come compagna alla corte della "tavola rotonda" così chiamata per l'ugualianza di tutti gli uomini,incontreranno Merlino ed il Cavaliere Verde anch'essi nemici di Lavik il perfido Re alleato con la strega Medessa,Peloria il traditore sempre pronto con i suoi agguati,ma ad accompagnare Artù arriverà Lancillotto del Lago anch'egli orfano di suo padre ucciso sempre da Lavik.

IL FINALE

Dopo tante peripezie Artù riuscirà a trovare la Sacra Spada ed il Sacro Scudo con i quali ucciderà Medessa,morta la strega vacilla il potere di Lavik. Re Longinos viene cacciato dal suo popolo per la sua politica collaborazionista e il cugino di Lancillotto, che regge il regno di Venick, ne caccia la sua guarnigione. Gli eserciti di Camelot, di Re Leogranges e del Galles invadono il regno di Astrate; mentre Artù ed amici attaccano direttamente il castello di Lavik, anche per liberare la madre di Guerret. Il piano ha successo ma Lavik si salva grazie all'astuzia del frate Peloria. Una piccola appendice vede ancora Lavik (ma poi si scoprirà che non è lui) fare il 'partigiano' contro le forze di Artù, col capo coperto da un teschio. In una puntata l'ex Re uccide Keith, il fratello del re di Camelot, che nella furia rompe il teschio-elmo del bandito, scoprendo la sua identità. Fa una rapida comparsa anche la figlia di Medessa, che però si innamora di Tristano e si ritira dalla lotta dopo aver contribuito a fare fuori Peloria. Alla fine Artù ed amici danno l'assalto alle rovine del castello di Astrate, dove è il covo di Lavik, che muore sotto delle colonne smosse dalla spada Excalibur mentre tenta di fuggire .La seconda serie e’ un bel po differente dalla storia originale : Artù è stanco della vita di corte e decide di prendersi una vacanza facendosi passare per un ragazzo qualunque. Così si unisce in incognito a due giramondo di nome Bossman e Pete, mentre Re Lavick vuole riconquistare l' Inghilterra dopo essersi alleato con i feroci vichinghi.Nel finale si scopre che Il Re del Nord non è altro che Lavik redivivo aiutato da una Medessa che vive attraverso uno specchio. Artù riesce ad eliminare per sempre Medessa, mentre Lavik rimane vittima della sua stessa trappola, aveva minato il suo castello, per imprigionare Artù ed amici. I cavalieri si salvano scappando su una nave volante guidata da Ginevra, mentre il re non riesce a scappare su un cavallo volante perché trattenuto da un attendente .

TITOLI DEGLI EPISODI

1. Nasce il principe Artù

2. La stella di Camelot

3. Lancilotto: il cavaliere del lago

4. Tristano: il cavaliere dell'arpa

5. Il piccolo coraggioso Guerrehet

6. La sacra spada Excalibur

7. L'amico Percival

8. I cinque cavalieri

9. Il traditore

10. Il principe tra le fiamme

11. Il codice d'onore

12. La trappola di re Lavik

13. Duello con la strega

14. L'agguato

15. Il castello sul lago

16. Il torneo

17. Il cavalieri dell'inferno

18. La battaglia per la fortezza

19. I fiori nel deserto

20. Il padre di Tristano

21. I cinque del tramonto

22. Il castello magico

23. Il dio della montagna

24. Il sacro scudo

25. La morte di Medessa

26. La scomparsa di Lavik

27. Il messaggero dell'inferno

28. Il cavaliere del teschio

29. La maledizione delle neve rossa

30. L'ultima battaglia

Seconda Serie

1. La nave pirata volante

2. Big Bear

3. La principessa Sonia

4. La polvere d'oro

5. Salvate Pete!

6. I fiori magici

7. Comportati da uomo, Hans!

8. Distruggete il forte vichingo!

9. L'impostore

10. Pony coraggioso

11. Salvate la principessa!

12. La rosa rossa

13. Chi e' il re del nord?

14. Le scintille magiche

15. La falsa principessa Ginevra

16. Le fiamme del drago

17. Il cavaliere nero

18. La sirena del fiume

19. Il mondo magico

20. La donna delle nevi

21. Il tesoro

22. Ritorno a Camelot


LA SIGLA


Sigla: LA SPADA DI KING ARTHUR
Interpreti:I Cavalieri del Re
Testo e musica:Riccardo Zara
Etichetta:RCA- Data di stampa: 1981

C'è un gran castello nella contea di Camelot,
con mille e più scudieri al servizio di un grande Re,
dal sangue blu... [ Vai Arturo va... Vai Arturo va... ]
Re Artù... [ Vai Arturo va... ]

Tutti i cavalieri della Tavola Rotonda
giurano solenne, eterna fedeltà
a sua maestà... [ Vai Arturo va... Vai Arturo va... ]
Re Artù... [ Vai Arturo va... ]

Con la sacra spada,
mette tutti in fuga,
nessuno mai lo vincerà...
Anche Lancillotto,
furbo più di un gatto,
mai con lui si batterà...
Nobile di cuore,
puro di pensieri,
il sole non tramonta più...
alla corte del grande Re Artù...

Re Artù di Camelot con la corona in testa,
i cavalieri neri dalla Britannia caccerà
Arturo va... [ Vai Arturo va... Vai Arturo va... ]
Arturo va... [ Vai Arturo va... ]

Mago Merlino dall'alto della torre,
con polverine magiche il Re aiuterà
e sua maestà... [ Vai Arturo va... Vai Arturo va... ]
poi vincerà... [ Vai Arturo va... ]

Con la sacra spada,
mette tutti in fuga,
nessuno mai lo vincerà...
Anche Lancillotto,
furbo più di un gatto,
mai con lui si batterà...
Nobile di cuore,
puro di pensieri,
il sole non tramonta più...
alla corte del grande Re Artù...

Re Artù di Camelot con la corona in testa,
i cavalieri neri dalla Britannia caccerà
Arturo va... [ Vai Arturo va... Vai Arturo va... ]
Arturo va... [ Vai Arturo va... ]

Tutti i cavalieri della Tavola Rotonda
giurano solenne, eterna fedeltà
a sua maestà... [ Vai Arturo va... Vai Arturo va... ]
a sua maestà... [ Vai Arturo va... ]

Re Artù... [ Vai Arturo va... Vai Arturo va... ]
poi vincerà... [ Vai Arturo va... ]


LA SERIE IN DVD

Questa serie fù pubblicata dalla vecchia Dynamic Italia

seguite la discussione sul FORUM